FIBRANTIQUA

  • Home
  • Prodotti
  • FIBRANTIQUA
Le materie prime
LA LINEA

La linea FIBRANTIQUA comprende una serie di malte, reti strutturali e sistemi di connessione di elevata qualità che formano sistemi armati specifici per il consolidamento e/o l’adeguamento sismico di edifici storici e non. La combinazione dei vari componenti permette di effettuare: Rinforzi strutturali di murature in laterizio, sasso e miste; rinforzi estradossali e intradossali di archi e volte anche a basso spessore; sistemi antisfondellamento dei solai; allettamenti e stuccature armate.

LE RETI STRUTTURALI

Le soluzioni strutturali FIBRANTIQUA per murature tradizionali si basano principalmente su una vasta gamma di reti in fibra di vetro AR (serie VT) e fibra di basalto (serie BT) con caratteristiche costruttive e resistenze meccaniche diverse. Progettate sulle indicazioni tecniche del futuro, sfruttano un rivoluzionario sistema di appretto che conferisce alla rete un’elevatissima flessibilità (ultraFLESSIBILE) in grado di renderle perfettamente modellabili anche su superfici curve (archi e volti) ed elimina l’utilizzo dell’elemento angolare a tutto vantaggio di una maggior continuità strutturale. La superficie rugosa (ultraGRIP antidebonding) inoltre, migliora sensibilmente l’aderenza complessiva fra il sistema consolidante (rete) e la matrice (malta) riducendo al minimo il fenomeno del debonding. In particolare le reti in basalto (BT) grazie alle componenti chimiche che le costituiscono (ossido di silicio, alluminio, magnesio e ferro), presentano ottime resistenze al fuoco, al degrado nel tempo e risultano particolarmente indicate per interventi in ambienti difficili come supporti colpiti da umidità e sali. E’ stata infine realizzata una rete costituita da tessuti misti, acciaio INOX galvanizzato/ottonato e vetro (serie TEXTURA) per soddisfare l’esigenza di elevate resistenze meccaniche.

I SISTEMI DI CONNESSIONE

L’ancoraggio delle reti al supporto è garantito dai “connettori”. Anche in questo caso le varianti sono numerose in funzione del supporto e del tipo di intervento da effettuare. I sistemi di connessione FIBRANTIQUA si dividono in due tipologie: quelli a fissaggio meccanico denominati HELICAL (barre elicoidali in acciaio INOX di qualità) e quelli a fissaggio chimico (serie resinGEL) che comprendono i connettori ad L in vetroresina aventi una superficie sabbiosa ultraGRIP, ed i connettori a fiocco realizzati con gli stessi materiali che compongono le reti delle serie VT, BT e TEXTURA.

SISTEMI DI CALCOLO STRUTTURALI E CERTIFICAZIONI DEI COMPONENTI

Tutti i componenti della linea FIBRANTIQUA sono stati sottoposti a duri test di collaudo e controlli di qualità. I vari progetti e pacchetti vengono studiati e calcolati con sofisticati sistemi di calcolo al fine di indirizzare il tecnico e l’applicatore verso la soluzione ottimale, cantiere per cantiere. I tecnici e gli ingegneri che collaborano con l’Opificio sono costantemente al lavoro per sviluppare nuovi sistemi e nuove tecnologie al fine di migliorare gli interventi di consolidamento delle strutture.

MALTE STRUTTURALI COMPOSTE DA MATERIE PRIME CERTIFICATE: GARANZIA DI DURATA NEL TEMPO

Nel particolare settore dei restauri e consolidamenti di edifici storici e non di zone toccate dagli ultimi eventi sismici, le malte della linea FIBRANTIQUA ricoprono un ruolo fondamentale per ottenere interventi di qualità e originalità. L’impiego di bio sabbie storiche naturali certificate EN 13139 (aggregati per malte) e soprattutto EN 12620 (aggregati per calcestruzzi e malte strutturali), l’utilizzo di leganti di qualità come le calci idrauliche naturali italiane (certificate NHL 3.5 / 5) e della Geo Pozzolana LEGANTE che garantisce alle malte altissime prestazioni meccaniche per molti anni. Non bisogna infatti sottovalutare il fatto che i normali betoncini e malte strutturali composti da cementi portland, calci idrauliche e sabbie di carbonato di calcio, sono sensibili al degrado causato da umidità e sali, sempre presenti nelle murature vecchie, e non possono quindi garantire nel tempo né le iniziali prestazioni meccaniche (dichiarate per norma dopo 28 giorni), né la loro integrità strutturale. Le malte strutturali di Opificio Bio Aedilitia possono perciò essere considerate veri calcestruzzi storici di qualità. Lo sviluppo poi di materiali applicati a nuove tecnologie ha permesso ad esempio di sviluppare e realizzare FIBRANTIQUA THERMO-STRUKTURA l’innovativa malta bio compatibile leggera, strutturale, termoisolante, termoriflettente con prestazioni risananti composta da oltre il 50% da materiali eco sostenibili riciclati.